A Ferragosto sport e turismo

L'anno prossimo ad agosto si svolgeranno le Olimpiadi di Londra che interesseranno tutta la settimana di Ferragosto. Buone notizie quindi per i vacanzieri italiani che potranno scegliere la capitale londinese quale meta per le loro vacanze estive coniugando sport ai massimi livelli con lingua inglese ed un territorio vasto e sorprendente. Giungere a Londra con voli low cost è semplicissimo da molte regioni italiane senza dover fare scalo e con poca spesa. Prenotando gli hotels in anticipo,  è possibile trovare promozioni a meno di 100 euro a notte in camera doppia. Insomma, una vacanza ad agosto che potrebbe essere a basso costo se prenotata con il giusto anticipo. Tutte le news su offerte, last minute e consigli per Ferragosto 2013 sono disponibili sul blog Ferragosto

Olimpiadi e feste


Pochi mesi alle Olimpiadi di Londra 2012 e alle vacanze estive: Ponte 1 novembre e Ponte Immacolata 2011 per concludere il 2011 e poi diritti verso l'appuntamento che ogni quattro anni mobilita migliaia di atleti e milioni di spettatori dai cinque continenti. 

La vicinanza all'Italia consentirà una maggior presenza di pubblico nostrano alle Olimpiadi di Londra: questo potrebbe fungere da ulteriore sprone per i nostri atleti. Ginnastica ritmica, pallanuoto e pallavolo sono gli sport più attesi mentre come al solito, i risultati ottenuti dalla nostra squadra di calcio non varranno nulla rispetto alla tradizione del prestigio del campionati del mondo.

Ancora presto per prenotare? Non direi.. i prezzi degli hotel stanno lievitando e le offerte diminuiscono drasticamente... 

Elenco Discipline Olimpiche Invernali

Di seguito l'elenco delle discipline olimpiche invernali che allieteranno il nostro 2010 alle olimpiadi di Vancouver:

Biathlon: lungo la pista di sci di fondo tutti gli atleti si fermano in un apposito poligono per colpire, con la carabina, stesi a terra o in piedi, bersagli posti a 50 metri di distanza.

Bob: l'equipaggio si spinge sulla pista con scarpe chiodate per far meglio presa sul ghiaccio e spinge il bob per circa 50 metri. Si scende poi lungo il tracciato sino al rettilineo finale dove viene rilevato il tempo di ogni squadra.

Combinata nordica: disciplina esclusivamente maschile che prevede un salto dal trampolino e una gara di sci di fondo

Curling: i giocatori si alternano nel lancio delle stone (pietra in inglese ricavate da uno speciale granito). Va a punti la squadra con la stone più vicina al centro del bersaglio chiamato house (casa)

Freestyle: la specialità somiglia ad un balletto sugli sci, mentre il salto è una serie di voli acrobatici con gli sci ai piedi

Hockey su ghiaccio: i giocatori pattinano e manovrano bastoni ricurvi per far entrale un disco di gomma nella porte avversaria

Pattinaggio di figura: disciplina individuale maschile e femminile, a coppie e danza, in cui domina la componente artistica

Pattinaggio di velocità: su una pista di 400 metri si percorrono distanze dai 500 ai 10000 metri. Gli atleti toccano i 60 km/h, massima velocità raggiunta su una superficie piana ghiacciata.

Salto con gli sci: salti dai trampolini di 90 e 120 metri (solo maschile)

Sci alpino: discesa libera, supergigante, gigante, slalom e combinata

Sci di fondo: prova di resistenza per eccellenza in cui si corre a passo alternato o pattinato e si coprono distanze da 1,5km dello sprint a 50km

Short track: su una pista di 111m, si percorrono distanze dai 500 a 5000m della staffetta, appoggiando la mano sul ghiaccio in curva per non perdere l'equilibrio

Skeleton: folle discesa distesi lungo una pista ghiacciata in posizione prona con una spettacolare rincorsa e con un salto con le gambe in aria per posizionarsi sulla slitta di partenza.

Slittino: discesa in posizione supina con partenza da seduti facendo leva su due maniglie fisse e spingendo con i guanti chiodati sul ghiaccio.

Olimpiadi Invernali di Vancouver

Terminate le olimpiadi di Pechino ecco che si presentano all'orizzonte le olimpiadi invernali di Vancouver dove la squadra azzurra è attesa per grandi risultati. Oramai manca meno di un anno alle olimpiadi canadesi. La federazione italiana degli sport invernali può dimostrare di non avere nulla da invidiare alle federazioni degli altri sport. E i risultati non si faranno certo attendere!

L'altra faccia delle Olimpiadi

Aspettando la maestosa organizzazione delle olimpiadi di Londra 2012 che sta ora iniziando ad arredare il suo palcoscenico possiamo già tirare le somme sul successo di Pechino 2008.

Pechino non è stato soltanto Olimpiadi e risultati Agonistici, ma anche il successo di una nazione che si avvicina sempre più agli standard occidentali.

Organizzazione logistica, architettura e urbanistica si sono fuse in un mix vincente per la nuova Cina che vuole risollevarsi dallo stereotipo di paese caotico, senza controllo ambientale, ne infrastrutture a misura dei diversamente abili.

A partire dallo stadio olimpico di Herzog & De Meuron fino al villaggio olimpico, il comitato organizzatore ci ha dimostrato come le strutture e l’arredamento per gli spazi pubblici abbiano funzionato per tutti e in tutte le manifestazioni, paraolimpiadi comprese.

In materia di impatto ambientale, inoltre, Pechino ha stretto la morsa sulle aziende locali senza controllo sulle emissioni industriali, ed ha varato ottimi piani per la gestione del traffico su strada: risultato? Siamo ancora anni luce lontani dalle regolamentazioni ambientali e dagli obiettivi di sviluppo, controllo e salvaguardia ambientale dell’Unione Europea, ma finalmente si intravede una luce sulla “fumosa” Cina.

Risultati pallacanestro LIVE Legauno Legadue Italia in diretta

I risultati della pallacanestro italiana, legauno e legadue, minuto per minuto, in tempo reale dai campi di di tutt'Italia. I cestiti italiani, i canestri più belli, le news, i commenti dei big della pallacanestro internazionale.

Segui Live la tua squadra del cuore anche in trasferta. Dai il tuo supporto morale agli atleti e diventa un fan virtuale accanito.

La Canadese SolarWall alimenterà l'Olimpiadi di Pechino 2008

Un nuovo prodotto canadese che sviluppa calore ed energia solare è la tecnologia presentata ai Giochi olimpici di Pechino 2008. Il combinato SolarWall ® e il sistema dei pannelli fotovoltaici si trova sul tetto di un centro di assistenza clinica e di salute per gli atleti olimpici a Pechino. Questo nuovo sistema genera il 200-300% in più di energia rispetto a un tradizionale sistema fotovoltaico e insieme con altre misure in materia di efficienza energetica si tradurrà in un calo del 75% dei costi nella costruzione di uso di energia totale, rispetto a quella di un normale edificio commerciale cinese.